Come salvare l’onore dell’acciuga (e la frittura)
28 Maggio 2015
Sei un Food Blogger? Partecipa al concorso “Una Ricetta per la Biodiversità”!
5 Giugno 2015

Sarde ripiene “a modo nostro” (tra sabbia e mare”)

Ingredienti:

Sarde
Ricotta
Uova
Pane bagnato nel latte
Buccia di limone
Buccia di arancia
Mandorle tostate
Semi di finocchio
Olio
Sale
Pepe

Squamare, pulire ed aprire le sarde a “cotoletta”
Amalgamare gli ingredienti assemblandoli in quantità sufficienti per ottenere un ripieno sodo e omogeneo.
Disporre metà delle sarde aperte in una teglia, coprire ognuna con un cucchiaio di ripieno e sovrapporre ad ogni sarda coperta di ripieno un’altra sarda.
Cuocere le sarde ripiene per circa 10 minuti a 170°.
Servire 5/6 sarde per porzione con una pasta frolla salata sbriciolata e una salsa fatta con il blue Curaçao per riprodurre l’effetto della sabbia e dell’acqua di mare.

Buon appetito!